9 Marzo 2009 – 9 Marzo 2018

TANTI AUGURI BANCA DEL TEMPO DI CAPONAGO

Nove anni fa in concomitanza della festa  della donna si costituiva la banca del Tempo di Caponago prima fra pochi amici fiduciosi per poi darne manifestazione pubblica al Biblioparco a Maggio con una inaugurazione ufficiale.

Eravamo proprio quattro amici al Bar quando distribuì con orgoglio le prime quattro tessere dell’associazione: Io, Nadia, Elisabetta, Rinaldo a cui subito dopo si sarebbero aggiunti altri  a formare il primo nucleo fondatore con Doretta, Antonia, Valeria ed altri fantastici soci.

Non finirò mai di ringraziare l’allora assessore Franco Chittò e chi dell’amministrazione  credette in questo progetto come l’attuale sindaco.

Ancora viva dopo anni l’emozione del ricordo di questa inaugurazione dove erano presenti oltre a Laura De Silvestro anche Luigi Tomasso, curatore allora dell’ufficio stampa del coordinamento delle Bdt di Milano e provincia senza i preziosi consigli del quale non avrei avuto forse il coraggio di sfidare il pessimismo di molti riguardo la possibilità di sviluppo di questa associazione che oggi grazie anche a Fulvio, nuovo Presidente e l’impegno di tutti, vive un momento di grande vitalità sviluppando obbiettivi e Mission legati a temi quali la Resilienza il” risparmio e lo sviluppo delle risorse umane e materiali” e quest’anno in particolare l’educazione alla Comunità.

Se mi chiedessero quale il segreto secondo me per far sviluppare nel tempo un’associazione, direi soprattutto due cose insieme ai contenuti che devono nascere a partire da un principio di “Necessità di esistere” e la capacità di chi la fonda prima di delegare e poi capire quando è il momento di lasciare le redini ad altri e secondo divertirsi: senza “il divertimento“ e la socialità come componente fondamentale nel ritrovarsi e organizzare, nulla è sostenibile nel tempo.

Ester

100 DI QUESTI GIORNI

Annunci