Il baratto en plein air!

Barattare nella nuova sede della nostra associazione calcistica caponaghese al centro sportivo ha dato un valore aggiunto ai molti significati che assume il baratto in questi nostri tempi difficili ed in cui il bisogno di creare comunità attraverso la pratica dello scambio assume sempre più rilevanza: la dimensione estetica dei luoghi ha una sua importanza e ritrovarsi a scambiare oggetti su un grande prato e fra gli alberi nel clima di ottobre intiepidito dal sole è estremamente piacevole.

Più piacevole soffermarsi a parlare mentre consegni un pezzettino della tua storia perché quel vestito non ti sta più ma magari per anni l’hai amato ed ha superato tutte le mode. Ora lo doni a chi lo troverà inaspettatamente come se lo aspettasse da sempre!

Non sempre forse tutto è così poetico: magari quel capo o quell’oggetto non l’hai neppure usato perché non ti andava bene ed allora è  “declattering” quello che sta a significare che è inutile bloccare oggetti in un luogo senza usarli perché per noi diventeranno zavorra anche interiore ma buttarli è immorale quando ad altri possono servire e tornare a nuova vita! Di tutto questo tipo di emozioni noi soci della banca del tempo viviamo quotidianamente cercando di non sprecare, risparmiando e senza rinunciare a nulla!

Annunci